A tutte le famiglie del Verona 8

Carissimi Genitori,

Siamo ormai pronti a partire per il nostro Campo di Gruppo in Trentino!

Il campo estivo è la parte gioiosa della vita di uno scout. Vivere fuori, all’aperto, tra montagne ed alberi, tra uccelli ed animali, tra ruscelli e fiumi, in una parola vivere in mezzo alla natura di Dio, con la propria casetta di tela, cucinando da sé ed esplorando: tutto questo trasmetterà ai ragazzi tanta gioia e salute!

Siamo consapevoli che la situazione sanitaria è in continua evoluzione, per questo ci adopereremo per garantire a tutti una partecipazione al campo in sicurezza, seguendo i protocolli e le disposizioni.

Nel nostro animo sentiamo il bisogno di riscoprire la bellezza di giocare, di vivere avventure e di servire assieme. Al tempo stesso il bene che vogliamo ai nostri ragazzi ci interpella e ci fa porre in atto tutte le tutele possibili per la loro salute e quella di voi famiglie. Come sapete non c’è alcun obbligo di tampone prima della partenza, ma se avete piacere, vi informiamo che presso la Fiera di Verona è possibile partecipare gratuitamente allo screening promosso dalla Regione Veneto. Non serve l’impegnativa o l’appuntamento, ci si può recare direttamente a far fare il tampone ai vostri figli. Se lo fate, alla partenza fateci avere l’esito. Anche le farmacie sono organizzate per i tamponi, ovviamente a pagamento.

Vi alleghiamo il documento che dovete sottoscrivere – come sempre fatto per le attività scout – e che dovete consegnare ad inizio campo (i Lupetti e il Clan alla partenza, il Reparto all’arrivo al campo). Trovate in calce al documento una liberatoria che ci permette, se acconsentite, di sottoporre a tampone “domestico” vostro figlio/a nel caso si presentino sintomi riconducibili al COVID-19. Questo ci permetterà di avere uno strumento in più per monitorare la situazione sanitaria. Ognuno si senta libero nella scelta, rispettiamo le sensibilità di tutti, ma a noi farebbe piacere non dover rimandare a casa nessuno per un semplice starnuto in più!

“Lo scoutismo è un gioco molto serio: chi lo pratica, pur senza saperlo, lo fa per migliorare sé stesso e rendere il mondo un posto migliore.” Con questa riflessione vi salutiamo e auguriamo a tutti i ragazzi che ci affidate di vivere uno splendido campo estivo!

I Capi Gruppo

Serena & Geremy

Modulistica